Fade Out, tutto sul nuovo horror di Mirko Virgili

Scopri con noi il nuovo horror tutto italiano in esclusiva digitale dal 2 marzo 2021




Fade Out di Mirko Virgili - poster locandina

Fade Out di Mirko Virgili è il nuovo horror disponibile in esclusiva digitale dal 2 marzo 2021.

In attesa della riapertura dei cinema attesa trepidante dai tanti amanti e appassionati per il 27 marzo 2021; Covid e ulterIori problematiche permettendo; il mondo della cinematografia ha cercato di mantenere un contatto con i propri affezionati distribuendo con esclusive digitali i migliori film.

In quest’ottica abbiamo il piacere di segnalare il rilascio su Rakuten Tv, ITunes, Google Play, CG Entertaiment, Infinity e Chili del nuovo horror Fade Out. Il film è disponibile dal 2 marzo 2021 e, vederlo, crediamo sia un buon modo per sostenere il giovane e indipendente cinema di genere horror in Italia.

LA PRODUZIONE

Fade Out è un horror psicologico tutto italiano diretto da Mirko Virgili basato sulla sceneggiatura scritta dallo stesso regista insieme a Filippo Santaniello e Salvatore Lizzio. A produrre la pellicola, che ha una durata di 87′, è la Cine1 Italia. La fotografia è stata affidata a Francesco Ciccone e il montaggio a Daniele Camaioni.

FADE OUT: IL CAST

Il cast principale della pellicola è composto da Jennifer Mischiati; Mark Johnson; Martina Tonarelli; Luca Di Giovanni.

FADE OUT: LA TRAMA

Harold Cooper e Michelle Meyer sono reporter inglesi che gestiscono un canale YouTube sui fenomeni paranormali. Vengono contattati da Damiano De Loi, trentacinquenne che vive in Italia nel comune di Rocca Canterano. Damiano soffre di atroci disturbi del sonno, il più ricorrente è il fade out in cui il piano reale e quello allucinatorio si sovrappongono dando luogo a paralisi ipnagogiche.

Harold e Michelle si accordano con Lisa Picone, una reporter che gli farà da assistente e partono per Rocca Canterano, dove scoprono che Damiano De Loi è scomparso. Indagando scoprono che Damiano non soffre di sonnambulismo ma è posseduto da una bambina sparita dal paese qualche anno prima insieme ad altri 35 bambini, sacrificati da una setta formatasi in onore di un nobile che iniziò il massacro dei bambini due secoli prima Adesso manca l’ultimo sacrificio e i reporter sono gli unici che possano impedirlo. Ma li attende un tragico destino.

https://youtu.be/9BbbsAeBsEc



guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments