Prova a non dormire, recensione del nuovo horror psicologico di Manlio Castagna

Un horror vero, intenso che ti farà entrare in una spirale di terrore e di angoscia, che riesce a farti entrare nel personaggio e a sondare la mente umana.




Prova a non dormire recensione del romanzo horror di Manlio Castagna

Prova a non dormire recensione del nuovo thriller – horror psicologico di Manlio Castagna edito per Sperling & Kupfer.

Nei giorni scorsi in questa news vi abbiamo parlato del nuovo romanzo scritto da Manlio Castagna ed edito da Sperling & Kupfer. Titolo del romanzo è Prova a non dormire e ci troviamo di fronte a un thriller – horror psicologico.

Il romanzo è disponibile in formato ebook e cartaceo.

Quella che segue è la recensione no spoiler di Prova a non dormire di Manlio Castagna.

LA TRAMA

Giovane e audace, Baladine è la mente brillante dietro al podcast De profundis. Ogni settimana conquista un vasto seguito di appassionati di crime e horror, raccontando storie vere e terrificanti «direttamente dal cuore delle tenebre». Ora però è intrappolata in un blocco creativo che minaccia di riportarla indietro nel baratro da cui era uscita con difficoltà. Fino a quando non arriva un aiuto insperato. Suo fratello Nicolas ha sentito dire che esiste un paese, nella Valle dei Calanchi, nel quale tutti gli abitanti stanno cadendo in un misterioso e pericoloso sonno profondo. Baladine fiuta una buona storia dietro questo evento all’apparenza inspiegabile e così decide di indagare.

È solo l’inizio di un’avventura che la condurrà molto più lontano di quanto possa immaginare, per vedere cosa si nasconde in fondo al buio e fronteggiare un male incomprensibile e scioccante. Perché a volte bisogna rischiare e solo facendosi oscurità si può illuminare la parte più profonda e cupa di noi.

PROVA A NON DORMIRE – LA RECENSIONE

Non è facile che un autore italiano riesca a pubblicare un horror con una major dell’editoria italiana. Quando capita, ovviamente, la cosa ci incuriosisce e abbiamo il piacere di poter recensire il nuovo romanzo di Manlio Castagna.

Castagna è un autore che abbiamo imparato ad apprezzare per una letteratura per ragazzi e giovani adulti oltre che per l’organizzazione del festival cinematografico Giffoni Film Fest dedicato proprio agli adolescenti e ai più piccoli.

Ebbene dobbiamo ammettere che questo romanzo ci ha davvero impressionato dimostrando da parte dell’autore salernitano una maturità e una artistica che ha davvero pochi rivali in Italia. Soprattutto nel mondo dell’horror, qui lo scrittore ha dimostrato di avere una sensibilità non indifferenti nei confronti di un genere davvero complicato da far arrivare al grande pubblico. Eppure Castagna con questo romanzo ci riesce appieno creando una storia che ha dei solidi e interessanti fondamenti scientifici. Seppure non risultando mainstream siamo sicuri potrà piacere a un pubblico più ampio rispetto ai “soli” (dio li abbia sempre in gloria) appassionati di genere.

Questo di Castagna è un horror vero, intenso che ti farà entrare in una spirale di terrore e di angoscia, che riesce a farti entrare nel personaggio e a sondare la mente umana.

Noi consigliamo vivamente la lettura di Prova a non dormire.

Voto della redazione: 4/5

Voto utenti

Media voti 0 / 5. Voti totali: 0

Ancora nessun voto



Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments