Storie dall’Europa Nera – Volume 1: Se cammini attraverso l’Inferno

Scoprite con noi il nuovo progetto ucronia horror indipendente




storie dall'europa nera - Se cammini attraverso l'Inferno

Storie dall’Europa Nera è il nuovo progetto letterario ucronico horror indipendente con il primo volume Se cammini attraverso l’Inferno. Volume disponibile in formato ebook

LetteraturaHorror.it è da sempre vicina alle produzioni e pubblicazioni indipendenti, soprattutto se evidentemente interessanti e dal grande respiro come il progetto che vi presentiamo oggi.

Storie dall’Europa Nera è il nuovo progetto di racconti horror e ucronici (ovvero della storia alternativa o fantastoria) che festeggia la prima uscita con il volume 1 Se cammini attraverso l’Inferno.

Il volume raccoglie due racconti Se cammini attraverso l’inferno di Andrea Berneschi e Un grande passo per l’umanità di Michele Borgogni ed è disponibile esclusivamente in formato ebook al prezzo di 2,99€.

Seguiranno altre tre uscite con due-tre racconti ciascuna, fino all’estate quando uscirà un volume anche cartaceo che racchiuderà tutta la “prima stagione” del progetto insieme ad altri contenuti inediti.

STORIE DALL’EUROPA NERA: L’AMBIENTAZIONE

Il 6 giugno 1944 lo sbarco in Normandia fallisce, e la presa tedesca sulla Francia rimane salda. Alcuni sopravvissuti americani raccontano di misteriosi gorghi che hanno inghiottito navi e uomini prima dello sbarco, e di terribili creature uscite dalle acque che hanno fatto strage tra le loro truppe. Inizialmente il comando alleato pensa che le storie siano frutto del terrore di quei momenti e forse dell’utilizzo di gas allucinogeni da parte dei nazisti. Quando tre mesi dopo anche un secondo tentativo di sbarco viene respinto, con perdite ancora maggiori, si capisce che nelle voci c’è qualcosa di vero. I nazisti stanno utilizzando forze oscure ed inquietanti nella loro guerra…

EST EUROPA

Intanto a est la Unione Sovietica continua ad avanzare, e pare che nessuno riesca a fermarla. Gli americani, preoccupati che l’influenza comunista sull’Europa possa diventare troppo forte, prendono contatto con Himmler e concordano con lui una pace. L’URSS non accetta di sedersi al tavolo delle trattative, continua per qualche mese una guerra solitaria che pare poter risultare vincente, ma si ferma dopo aver conquistato metà della Polonia ed alcuni paesi dell’est europeo, dopo aver subito delle sconfitte cocenti in alcune sortite al confine tedesco.

IN ITALIA

In Italia lo sbarco degli alleati in Sicilia è invece riuscito, e il regime di Salò sembra destinato a una rapida sconfitta. L’improvvisa fine della guerra mette però fine alla liberazione, nonostante alcune forze partigiane continuino a combattere per anni, riuscendo anche nella clamorosa impresa di catturare Mussolini, fucilarlo e esporre il suo cadavere appeso per un paio di giorni a Piazzale Loreto. Il ritorno dei tedeschi ormai liberi dagli altri fronti e il ritiro degli americani portano a uno stallo. Al nord la Repubblica Sociale mantiene il potere, al sud il Re è un fedele alleato degli americani, mentre in Toscana, Liguria, Umbria e Romagna nascono delle piccole Repubbliche partigiana che cercano di rimanere indipendenti.

Non sono più solo americani e sovietici a contendersi il controllo del mondo: la Guerra Fredda vede tre blocchi incompatibili a contrapporsi.

STORIE DALL’EUROPA NERA – VOLUME 1: SE CAMMINI ATTRAVERSO L’INFERNO

Se cammini attraverso l’inferno di Andrea Berneschi. Lo sbarco in Normandia visto dagli occhi di un soldato americano che si trova ad affrontare un suo antico problema che sperava dimenticato, ma anche qualcosa di più terribile.

Un grande passo per l’umanità di Michele Borgogni. 1969. La corsa allo spazio sembra vedere i sovietici come vincitori. Il primo equipaggio umano sta arrivando sulla Luna. A poggiare il primo piede sulla superficie del satellite dovrà essere la cosmonauta Valentina Tereshkova, accompagnata da Jurij Gagarin. Intanto, sulla Terra alcune famiglia di vecchi oppositori del regime fascista si stanno radunando sull’Appennino per assistere all’evento; approfittando del segnale della televisione della Repubblica Partigiana di Toscana.

 



guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Michele Borgogni
7 mesi fa

Grazie per la segnalazione!