Recensioni – “On writing” di Stephen King




“On writing” di Stephen King è l’autobiografia – corso di scrittura del maestro del brivido edito da Frassinelli recensito da LetteraturaHorror.it. Leggi trama e note sull’autore
Tutti gli aspiranti autori e scrittori, o comunque la maggior parte di loro, cercano un libro che raccolga tutti i grandi segreti della scrittura.
Ovviamente questo fantomatico testo non esiste, è paragonabile al Necronomicon tanto decantato da H.P. Lovecraft, ma esclusivo parto della sua fantasia, però possiamo segnalare con piacevole sorpresa On Writing – Biografia di un mestiere, libro scritto da Stephen King che, una volta tanto, abbandona il fantastico e cerca di dare consigli e dritte agli aspiranti scrittori.
Da chi ce l’ha fatta, quindi, a chi spera di farcela.
King ha farcito il libro anche delle sua esperienze personali, la strada da percorrere sul cammino per diventare il più grande autore contemporaneo è impervia e piena di ostacoli, fallimenti, facili entusiasmi, cocenti delusioni ed estreme difficoltà, l’autore ci tiene a sottolineare questo aspetto poiché il mestiere di scrittore da tanto, ma toglie anche tantissimo.

Il sottotitolo con cui è stato pubblicato On Writing, ovvero biografia di un mestiere, ci sembra il miglior riassunto per questo veloce volume che consigliamo di leggere a tutti gli aspiranti scrittori – per professione o passione – e anche a tutti i, tanti, estimatori di Stephen King.
L’autore più prolifico e venduto al mondo non vuole scrivere semplici lezioni di scrittura da “corso”, di quelli ce ne sono tanti più o meno validi, ammette lui stesso, ma cerca di dare un’idea di cosa voglia di avvicinarsi a un lavoro tanto difficile, ma appassionante.
On Writing è stato ripubblicato ultimamente da Frassinelli Editore.



guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments