Recensioni – “Italia Horror Underground” di Giulio Muratore




Italian Horror Underground di Giulio MuratoreItalia Horror Underground” di Giulio Muratore (Horror Project – UniversItalia) è il saggio recensito oggi da Letteratura Horror.
Se ami l’horror made in Italy – sopratutto quello visivo, cinematografico – allora non puoi perdere l’occasione di approfondire questo tema e di imparare davvero qualcosa di interessante e di completo.
Se, invece, non sai molto del cinema horror italiano, ma ti consideri un appassionato, allora dovresti apprendere la storia e le innovazioni importate apportate dai nostri artisti e artigiani nel mondo dei film horror.

Per rispondere a queste esigenze ci giunge in aiuto il libro di Giulio Muratore dal titolo Italia Horror Underground.
Italia Horror Underground è un saggio di 228 pagine che racchiude in se tutto lo scibile possibile sul cinema di genere contemporaneo in Italia.
Nel nostro paese abbiamo da sempre avuto una grandissima tradizione di registi horror di primissimo piano, come Dario Argento, Mario e Lamberto Bava solo per citarne alcuni, ma la nostra è una tradizione che non si ferma solo a questi grandi nomi.
Il cinema del terrore in Italia è, infatti, molto, ma molto di più ed è sopratutto la produzione “sommersa”, underground, appunto, ad aver portato con se una carica di innovatività senza precedenti, probabilmente, in nessun altro genere cinematografico.
Italia Horror Underground, quindi, indaga approfonditamente nel sommerso italiano svelandoci la nostra ricca storia e cultura.
Il libro è una vera e propria chicca per chiunque voglia saperne di più sull’argomento e per chiunque voglia sapere cosa c’è e cosa si nasconde dietro un film, dietro una produzione, dietro un intero genere.
Ad aiutare Giulio Muratore nel suo studio sono subentrati tantissimi esperti come registi, sceneggiatori, produttori, tutti con il loro carico esperienziale che rende ancora di più di valore quest’opera frutto – lo si nota dall’approfondita analisi svolta – di uno studio lungo e intenso.
Se ami il cinema di genere o se vuoi saperne semplicemente di più, Italia Horror Underground non può mancare nella tua libreria.



guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments