Nuove Uscite – “Nightland – Incubi e sogni nella filmografia di Shyamalan” di Giada Cecchinelli




“Nightland – Incubi e sogni nella filmografia di Shyamalan” di Giada Cecchinelli è il nuovo saggio cinematografico edito da Weird Book.
Weird Book, casa editrice specializzata nel cinema fantastico internazionale, presenta il volume Nightland – Incubi e sogni nella filmografia di Shyamalan, il primo volume della collana Revolution, a cura di Luigi Boccia e Lorenzo Ricciardi.
Nightland è a firma della scrittrice e giornalista Giada Cecchinelli.
Ricordiamo che Weird Book è la casa editrice di Weird Movies, rivista bimestrale specializzata nel cinema e nella letteratura del fantastico internazionale. Ottanta pagine dedicate ai generi Sci-Fi, Fantasy e Horror, con interviste esclusive a registi, approfondimenti e speciali.

SINOSSI – In Nightland viene affrontata per la prima volta in Italia la filosofia cinematografica di M. Night Shyamalan, il regista delle paure recondite e dell’inquietudine. Il saggio si snoda attraverso un’analisi sociologica, antropologica e psicologica delle opere del giovane filmmaker americano: a partire da Il Sesto Senso (il film d’esordio campione d’incassi in tutto il mondo) per giungere fino a The Visit (il mockumentary Sangue e Rap del ritorno alle origini della paura) vengono analizzati i temi, le ossessioni, la simbologia e l’evoluzione di uno dei registi più discussi e talentuosi degli ultimi anni.
L’AUTRICE – Giada Cecchinelli è scrittrice e giornalista, ha pubblicato il romanzo La Neve Nera (2007), ed è autrice del saggio cinematografico Chucky, guida alla saga della bambola assassina (2015).



guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments