Nuove Uscite – “Nel nome del Padre” di Pietro Gandolfi




“Nel nome del Padre” di Pietro Gandolfi è il nuovo horror edito dalla collana New Breed di Vincent Books.
SINOSSI – Shannyn vive nell’ombra, conducendo un’esistenza vuota che non ha più nulla da offrirle. E le va bene così, conosce l’umanità e quanto male sappia procurare. Ma un giorno incrocia il suo cammino con quello di Rodney e nulla sarà più lo stesso. Perché quell’uomo fa riemergere i fantasmi del passato sepolti dentro di lei, pronti a colpire ancora una volta, pronti a farle del male. E con loro giunge l’orrore, quello vero, quello che non fa dormire la notte, quello che sussurra un linguaggio dimenticato. Quello capace di annullare una persona. “Nel nome del padre” è una discesa all’inferno, dove il futuro è sinonimo di incubo, dove il sesso significa dolore e l’amore è il più pericoloso dei sentimenti. E ogni speranza viene annegata nel sangue.

L’AUTORE – Pietro Gandolfi si alimenta di orrori, poi li digerisce fino a espellerli ricoperti da una patina di puro disagio. C’è chi continua a paragonare il suo lavoro a quello di Stephen King, anche se lui è ancora dell’idea di ispirarsi più a Clive Barker e Richard Laymon. In fondo non gli importa, almeno fino a quando non verrà paragonato a Federico Moccia. Ha pubblicato tre libri, l’antologia personale Dead of Night e i romanziLa ragazza di Greenville e William Killed the Radio Star; suoi racconti compaiono inIl paese dell’oscurità, Urban Italian Legend, Poker d’orrore, Un assaggio di Dunwich e Splatter. Pubblica in proprio il romanzo breve Who’s Dead Girl? ed è prossimo al debutto con il suo primo fumetto, The Noise, per le matite di Nicola Genzianella (Dampyr).



Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments