Non siamo più vivi, nuova serie tv horror zombie Netflix

Scopri con noi trama, cast e trailer della nuova serie tv horror coreana Netflix Original. In streaming da oggi 28 gennaio 2022




Non siamo più vivi

Non siamo più vivi di Lee Jae-Kyu nuova serie tv horror zombie coreana in streaming su Netflix.

Netflix ci ha preso gusto con le serie tv coreane. Dopo gli incredibili successi delle ultime serie horror come Squid Game, Hellbound; Sisyphus: The MythThe Uncanny CounterSweet Home, Kingdom (solo per citarne i più famosi); quindi il servizio di streaming più famoso e seguito del pianeta ci riprova con una nuova produzione proveniente dal fertile paese asiatico.

Inoltre, sempre nella giornata di oggi 28 gennaio 2022, Netflix ha rilasciato anche un’altra serie tv horror Feria – La luce più oscura.

NON SIAMO PIÙ VIVI – LA PRODUZIONE

La nuova serie divisa in 12 episodi e si intitola Non siamo più vivi ed è, come facilmente intuibile dal titolo, a tema apocalisse zombie. Il prodotto è diretto dai registi Lee Jae-Kyu e Kim Nam-soo; inoltre è sceneggiata da Chun Sung-il.

La serie è prodotta dalla Film Monster by JTBC Studios e dalla Kimjonghak Production.

IL CAST

Il cast principale è composto da Park Ji-hu, Yoon Chan-young ,Cho Yi-hyun, Lomon, Yoo In-soo, Lee You-mi, Lim Jae-hyeok.

Non siamo più vivi

NON SIAMO PIÙ VIVI – LA SINOSSI

Un gruppo di studenti delle superiori è intrappolato a scuola e resta coinvolto in varie disavventure mentre cerca di farsi salvare da un’invasione di zombi avvenuta nell’edificio.

In un liceo di una città suburbana viene scoperto uno studente con strani sintomi. Un misterioso virus inizia a diffondersi e va rapidamente fuori controllo, invadendo ogni anfratto della città. Man mano che sempre più persone vengono infettate, le autorità dichiarano lo stato di emergenza. Bloccano la città in un evento senza precedenti: la diffusione di un virus mortale zombie. Un gruppo di studenti — On-jo (Park Ji-hu); Cheong-san (Yoon Chan-young); Nam-ra (Cho Yi-hyun); Su-hyeok (Lomon) — si trovano nella terribile situazione di guardare i loro amici mentre si trasformano in zombi. Lottano per rimanere in vita a scuola, una volta un rifugio sicuro che ora si è trasformato in un sanguinoso campo di battaglia.

Senza telefoni, senza cibo e senza adulti che li proteggono, aspettano l’arrivo della squadra di soccorso. Come possono sopravvivere e uscirne vivi? Con i pericoli in agguato ad ogni angolo, devono unire le forze l’uno con l’altro in una lotta disperata per le loro vite.

IL REGISTA

Lee JQ si è affermato come un produttore di successo in diversi generi cinematografici e drammatici con due opere degne di nota. The Legendary Police Woman e Beethoven Virus. Ha continuato a rafforzare la sua immagine di hitmaker in film successivi come The Fatal Encounter; Intimate Strangers, che descrive le vite e le emozioni intrecciate che circondano i telefoni cellulari. Con Non siamo più vivi entra prepotentemente nella scena prolifica del K-zombie. Sceglie per lo più giovani attori alle prime armi con molto potenziale e personalità per trasmettere la vitalità e il fascino giovanile degli studenti che si incrociano amore e amicizia. Anche Lee sfrutta al massimo l’ambientazione. Lo sfondo inaspettato della scuola – con l’immagine stravagante di un’orda di zombi in uniforme scolastica – da realismo agli “incidenti infernali” e alle scene d’azione spettacolari.

 



guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments