Nanny, nuovo film horror in esclusiva su Prime Video

Dal 23 novembre in streaming sulla piattaforma di Amazon il nuovo horror prodotto da Blumhouse e diretto da Nikyatu Jusu




Nanny nuovo horror sociale su Prime Video

Nanny di Nikyatu Jusu è il nuovo film horror prodotto da Blumhouse e distribuito in esclusiva in streaming su Amazon Prime Video dal 16 dicembre.

Quando la Blumhouse, casa di produzione del mitico Jason Blum, si muove per produrre un horror, allora vuol dire che un prodotto interessante è in arrivo. Siamo, quindi, in attesa di poter vedere la nuova creatura della Blumhouse dal titolo Nanny, film horror diretto dalla regista sierra leonese-americana Nikyatu Jusu.

Il film ha vinto il Gran Premio della Giuria al Sundance Film Festival 2022, la più importante rassegna cinematografica per i film indipendenti. C’è, quindi, una forte attesa intorno a questa produzione.

PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE

La pellicola negli Stati Uniti sarà presente in pochi e scelti cinema dal 23 novembre. In Italia e nel resto del mondo, invece, sarà disponibile solo su Prime Video. Continua così il connubio tra Jason Blum e la piattaforma di web tv e streaming di proprietà del colosso Amazon. Un connubio che ha visto la pubblicazione di due serie di film della serie Welcome to the Blumhouse.

Oltre che dalla casa di Blum, la pellicola è stata prodotta anche da Nikkia Moulterie, Daniela Taplin Lundberg per le case di produzione Stay Gold Features, Topic Studios, LinLay Productions.

Così come già successo per pellicole come Run Sweetheart Run, Black BoxEvil EyeThe Lie e Nocturne solo per citarne alcuni film prodotti dalla Blumhouse e disponibili su Prime Video, ci troviamo di fronte a un horror potente che possiamo definire sociale. Sociale poiché analizza e pone l’accento sulla vita delle minoranze e diversità.

NANNY – IL CAST

Il cast principale è composto da Anna Diop, Michelle Monaghan, Sinqua Walls, Morgan Spector, Rose Decker, Leslie Uggams, Zephani Idoko.

NANNY – 25LA SINOSSI

In questa favola horror psicologica sull’immigrazione, Aisha (Anna Diop) è una donna recentemente emigrata dal Senegal. La donna viene assunta per prendersi cura della figlia di una coppia benestante (Michelle Monaghan e Morgan Spector) che vive a New York City. Perseguitata dall’assenza del giovane figlio che ha lasciato, Aisha spera che il suo nuovo lavoro le dia la possibilità di portarlo negli Stati Uniti. La donna, però, diventa sempre più turbata dalla vita familiare instabile della famiglia per cui lavora. Con l’avvicinarsi del suo arrivo, una presenza violenta inizia a invadere sia i suoi sogni che la sua realtà. Questa presenza minaccerà il sogno americano che sta scrupolosamente e con tanta fatica cercando di mettere insieme?

LA REGISTA

Nikyatu Jusu è una scrittrice, regista e professoressa universitaria alla George Mason Univirsity. Ha diretto e prodotto film per il cinema e tv e video, tutti indipendenti. I lavori di Jusu sono incentrati sulla complessità dei personaggi femminili neri e, in particolare, delle donne immigrate negli Stati Uniti di ultima generazione.

Trai suoi lavori cinematografici si ricordano Booty Scratcher (2008), Black Swan Theory (2011), Two Sentence Horror Stories (2019), Flowers (2015), Suicide By Sunlight (2019), e Nanny.

 

 



guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments