La pazienza del diavolo di Roberto Cimpanelli

Scopri il nuovo thriller edito da Marsilio Editore, esordio letterario del produttore, distributore e regista romano




la pazienza del diavolo di Roberto Cimpanelli - cover

La pazienza del diavolo di Roberto Cimpanelli è il nuovo thriller edito da Marsilio Editori, romanzo di esordio dell’autore già disponibile.

Esordio letterario per il regista, produttore e distributore cinematografico Roberto Cimpanelli con un interessante thriller ambientato a Roma.

Titolo del romanzo è La pazienza del diavolo ed è edito da Marsilio Editori, già disponibile nelle librerie fisiche e online, anche su Amazon.

LA PAZIENZA DEL DIAVOLO: LA SINOSSI

Ermanno D’amore, un ex ispettore che dopo aver lasciato la polizia ha rilevato la libreria di famiglia a Roma, tiene a bada i propri demoni stordendosi col sesso. Quando il vecchio collega Walter Canzio si rifà vivo chiedendogli una mano nelle indagini su una serie di efferati delitti che insanguina la Capitale, accetta malvolentieri. Qualcuno sta massacrando a colpi di fiocina da sub dei colpevoli di gravi reati sessuali che per un motivo o per l’altro erano riusciti a farla franca. Un caso che sembra riguardarli da vicino: tutte le vittime sono persone che ai tempi avevano arrestato loro. Con l’aiuto di Ermanno, che prima di dimettersi era noto per il suo eccezionale intuito investigativo, Walter spera di risollevare la propria traballante carriera catturando l’assassino.

CONNESSIONE CON UNA VECCHIA INCHIESTA

Tutto cambia non appena emerge una possibile connessione tra i delitti del serial killer e una vecchia inchiesta la cui tragica conclusione aveva sconvolto le loro vite e distrutto la loro amicizia. Erano convinti che quel caso fosse definitivamente risolto. Ma lo è davvero? Quell’antica storia di sangue e orrore potrebbe non essere mai finita. E non immaginano ancora quanto sarà alto il prezzo che dovranno pagare per chiuderla una volta per tutte.

L’AUTORE: BIOGRAFIA

Roberto Cimpanelli è nato e vive a Roma. Attivo nel campo della distribuzione e produzione cinematografica, è stato regista di due film. Il primo è Un inverno freddo freddo (con Cecilia Dazzi e Valerio Mastandrea; Nastro d’Argento come migliore regista esordiente; finalista ai David di Donatello). Baciami piccina (con Neri Marcorè, Vincenzo Salemme ed Elena Russo) è il secondo. Come distributore, con la sua etichetta Life International ha portato in Italia, tra gli altri; film quali Sesso, bugie e videotape; A spasso con Daisy, Dirty dancinge Pomodori verdi fritti. Ha coprodotto e distribuito il film Balla coi lupi. Ha scelto il titolo La casa e La casa 2 per i film di Sam Raimi da lui distribuiti in Italia. La pazienza del diavolo è il suo esordio come romanziere.

 



guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments