La casa nella nebbia di Edoardo Santi – La Domenica Horror

Racconto horror per la rubrica La Domenica Horror




La casa nella nebbia
La casa nella nebbia di Edoardo Santi è il nuovo racconto per la rubrica “La Domenica Horror“. Sarà possibile leggerne un estratto qui sotto e, poi, scaricarlo gratuitamente in formato pdf.

Se vuoi pubblicare anche tu un racconto nella nostra speciale rubrica La Domenica Horror scrivici a 
 redazione@letteraturahorror.it proponendoci il tuo racconto corredato da un’immagine, oggetto della mail dovrà essere “La Domenica Horror”. Ogni domenica verrà pubblicato un racconto horror!



LA CASA NELLA NEBBIA

Si diceva che in quella casa, se ti fermavi più di qualche ora in quella stanza, potevi sentire le urla strazianti dei precedenti proprietari di casa. E vedere i loro volti, che assumevano l’espressione di quando erano morti, le loro pene più nascoste e profonde, riflessi sui vetri. E si diceva inoltre, ma ovviamente erano tutte stupide credenze di paese e chiacchiere senza fondamento alcuno, che, con l’arrivo della prima nebbia che avvolgeva la casa, loro cominciavano a lamentarsi, memori del grande dolore che avevano subito quel giorno.

[SCARICA IL PDF E CONTINUA A LEGGERE IL RACCONTO]

Credevano tutti che c’era qualcosa di maledetto là dentro, imbottiti di false superstizioni e maldicenze, talmente schiavi di questa leggenda che ad ogni ora del giorno, sia pure di notte o di mattina presto, quando tutti si destavano per andare al lavoro, l’osservavano, rapiti da quelle imposte perennemente chiuse, come soggiogati da qualcosa che andava ben oltre la semplice curiosità. Una “manipolazione mentale”, tutti ne erano affascinati, tutti la guardavano con determinazione ostinata, ma nessuno vi si era mai addentrato.
Io la conoscevo bene. Non da lontano, come ne era al corrente la gente, ma da molto vicino.

 



guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments