Il palo della cuccagna di Patrizia Benetti

Nuovo racconto horror per la nostra rubrica settimanale. Scarica e leggi il racconto gratuito e inviaci il tuo




Il palo della cuccagna di Patrizia Benetti

“Il palo della cuccagna” di Patrizia Benetti è il nuovo racconto breve dell’orrore per la rubrica La Domenica Horror. Sarà possibile leggerne un estratto qui sotto e, poi, scaricarlo gratuitamente in formato pdf.

Se vuoi pubblicare anche tu un racconto nella nostra speciale rubrica La Domenica Horror scrivici alla mail redazione@letteraturahorror.it proponendoci il tuo elaborato corredato da un’immagine. Oggetto della mail dovrà essere La Domenica Horror”. Ogni domenica verrà pubblicata storia diversa!

IL PALO DELLA CUCCAGNA DI PATRIZIA BENETTI

Mi ero stabilito da poco in un grazioso paese. La vita salubre, all’aria aperta, faceva decisamente per me. Inoltre la gente era schietta e ospitale. Mi sentivo bene, ero felice. Avevo sentito parlare della famosa sagra di Ferragosto, detta anche sagra del diavolo.
Un’antica leggenda diceva che in quei giorni la gente del luogo impazzisse dando vita a una sanguinaria festa.
Naturalmente ci risi sopra. Erano un mucchio di sciocchezze, però Ferragosto era vicino e avrei potuto sperimentare la veridicità di quelle voci.
Fervevano i preparativi. L’intero paese era pieno zeppo di addobbi colorati. Tutti si adoperavano per la buona riuscita di quello che era considerato un evento indimenticabile.
“Vedrai, ci divertiremo!”, disse un tale battendomi una mano sulla spalla. Mi allungò un volantino e io lo lessi, incuriosito. Però, pensai, qui si fanno le cose sul serio. Era il programma della festa. Sarebbe iniziata alla grande con l’arrivo della banda musicale e poi, a seguire, la lotteria con ricchi premi in palio. Lo stand gastronomico proponeva un menu favoloso, da leccarsi i baffi.
La mattina del 15 agosto si sarebbe dato il via alle più ambite attrazioni: la gara dei sacchi e il palo della cuccagna. A seguire la premiazione dei vincitori e per finire, allo scoccare della mezzanotte, meravigliosi fuochi d’artificio avrebbero illuminato, gioiosi, quel meraviglioso cielo. SCARICA IL PDF DEL RACCONTO



guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Federica
Federica
7 mesi fa

Storia davvero originale e il finale… Bravissima! mi è garbato molto.

patrizia
patrizia
Reply to  Federica
7 mesi fa

Grazie Federica