Creepshow di Stephen King con Ink Oscar Mondadori

Dopo 38 anni giunge in Italia l'antologia illustrata horror edita da Oscar Mondadori




Creepshow di Stephen King

“Creepshow” di Stephen King, finalmente in Italia l’antologia horror illustrata degli anni ’80 edita da Mondadori.
Finalmente è arrivato! L’editoria italiana si è svegliata da un sonno profondo e, dopo ben 38 anni, esce anche nel nostro paese l’antologia illustrata Creepshow di Stephen King.

Creepshow è disponibile sui principali store, anche su Amazon in vari formati, si va dall’ebook al cartonato passando per la copertina flessibile e copertina rigida.

Inoltre segnaliamo che a marzo 2021 sarà in uscita Later, il nuovo libro del re del brivido.

LE STORIE

Creepshow è un volume che comprendente cinque storie a firma del Re dell’horror mondiale. Il volume originale è uscito negli Stati Uniti nel 1982. Incredibilmente nessun editore italiano è mai riuscito a portarlo in Italia fino a ora. Una pecca a cui ha messo finalmente rimedio la Ink Oscar Mondadori. Non vi fate ingannare dalla splendida cover, è solo un omaggio agli anni ’80 da parte dell’editore.
Le cinque storie sono: La festa del papà, La morte solitaria di Jordy Verril, La Cassa, Di mare in peggio e Ti infestano.

CREEPSHOW: SINOSSI

Classico di culto dell’horror anni ’80, Creepshow è al tempo stesso un appassionato omaggio alla tradizione dei fumetti EC Comics e il vero archetipo della serie tv Stranger Things. Se il film omonimo del 1982 è stato diretto da George A. Romero, questo albo a fumetti è stato disegnato da Bernie Wrightson. Wrightson è un gigante dell’illustrazione horror. È stato artefice – fra le imfinite imprese artistiche – di un indimenticabile Frankenstein in forma di fumetto e di romanzo illustrato.
Ma su tutto e tutti troneggia la scrittura di Stephen King, autore delle cinque storie raccolte in Creepshow nonché burattinaio di alcune fra le più inquietanti e angosciose vicende narrative della letteratura d’ogni tempo, qui in forma davvero smagliante.

L’AUTORE

Stephen King (Portland, Maine, 1947), universalmente riconosciuto come il “re del brivido”, vive e lavora nel Maine.

Stanley Kubrick, Brian de Palma e Rob Reiner hanno trasportato sullo schermo le sue storie da incubo. I suoi romanzi sono divenuti  bestsellers clamorosi in tutto il mondo.



guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments