42 66 Le origini del male di Dario Almerighi

Lo splatter horror romano del 2017 disponibile sulla webtv horror HODTV




42-66 le origini del male

“42 66 Le origini del male” di Dario Almerighi è il nuovo horror splatter disponibile sulla webtv HODTV. Guarda il trailer in calce alla news.

Care amiche e cari amici oggi voi segnaliamo l’uscita del nuovo film sulla piattaforma di streaming italiana, HODTV.
Il film è l’italianissimo 42-66 Le origini del male, una pellicola ambientata a Roma e diretta dall’esordiente Dario Almerighi.
Il film sarà disponibile da domani, domenica 20 dicembre, sulla piattaforma della prima webtv interamente dedicata all’horror e al thriller indipendente.

UNO SPLATTER TUTTO ITALIANO E A BASSO COSTO

La pellicola di Dario Almerighi è uno splatter in piena regola uscito nel 2017. Aspettatevi tutto il massimo e l’estremo possibile. Ovviamente, come da prassi per tutti i film indipendenti, soprattutto se italiani il lungometraggio è stato realizzato a bassissimo costo, circa 10 mila euro.
Insomma, un lavoro “artigianale” che, però, ha riscosso grande successo da parte della difficile critica nostrana.

42 66 LE ORIGINI DEL MALE: IL CAST

Il cast è composto completamente da attori romani tra cui segnaliamo Mino Bonini, Stefania Bonini, Fabrizio Bordignon, Mario De Lillo, Corrado Solari.

42 66 LE ORIGINI DEL MALE: TRAMA

Dopo essere uscito dal carcere e avere così scontato una condanna per omicidio, un uomo rincorre una personale vendetta. Nella periferia di Roma, intanto, un gruppo di balordi abusa di una ragazza, violentandola.

HODTV

Parliamo della webtv horror HODTV, la nuovissima piattaforma di streaming internazionale per film horror e thriller indipendenti. HODTV, sebbene internazionale, ha un’anima tutta italiana, cosa che riempie di orgoglio l’horror italiano. Per abbonarsi è possibile cliccare a questo link, in omaggio avrete ben 30 giorni di prova durante i quale potrete gustarvi un assaggio di tutto l’horror e il thriller indipendente.

 



Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments