Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Eventi e Concorsi - Ecco i vincitori del bando Letteratura del Festival Interiora 2013

Dettagli

Il racconto breve "Arianna" di Davide Schito e la poesia "Patologia (elogio agli Afterhours)" di Simone Pulicani vincono il bando letteratura 2013 del Festival Interiora.
Uno dei festival dell'horror più interessanti in Italia è, senza ombra di dubbio, Interiora giunto in questo 2013 ala sua quarta edizione.
Interiora ha un occhio di riguardo per tutte le forme artistiche legate all'orrore, dal 'classico' e diffuso cinema alla nostra amata letteratura, passando per le arti figurative, le performance e la musica.

Come vi avevamo già accennato nella news a questo link il 15 settembre sono scaduti i bandi per l'invio dei propri elaborati e, gli organizzatori dell'evento romano, hanno decretato i vincitori per la sezione Letteratura suddivisa, a sua volta, in due categoria narrativa e poesia.
I premi vanno per la narrativa al racconto breve Arianna di Davide Schito e per la poesia a Patologia (elogio agli Afterhours) di Simone Pulicani.
Ad assumere la direzione artistica della sezione Letteratura del festival Interiora è stata la scrittrice Marcella Leonardi che ha decretato le vittorie dei due elaborati.
A questo link sarà possibile leggere i lavori vincitori e le introduzione offerte dalla stessa Leonardi.
Ricordiamo che il Festival Interiora si svolgerà il 31 ottobre, 1° e 2 novembre a Roma presso il Forte Prenestino ed è organizzato dalla Onlus Impulsi in collaborazione con il Forte Prenestino e il prestigioso C.A.R.M.A. Centro di Arti e Ricerche Multimediali Applicate.


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più