Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Recensioni - In fondo al pozzo di Marie Sexton

Dettagli
In fondo al pozzo” di Marie Sexton è il romanzo horror-thriller recensito oggi da LetteraturaHorror.it dallo scrittore e sceneggiatore Ivo Gazzarrini
TRAMA - Vent’anni dopo il brutale assassinio della reginetta del ballo Cassie Kennedy, sei adolescenti s’intrufolano nella casa in cui è stata uccisa per tenere una seduta spiritica. Haven sa che sua cugina Elise vuole solo spaventare a morte lui e i suoi amici, ma è pronto a sopportare un altro dei suoi scherzi, pur di avere la possibilità di trascorrere qualche ora con Pierce Hunter, il ragazzo arrivato in città da poco.
Ma la mattina seguente, Elise è scomparsa senza lasciare traccia.
Dodici anni più tardi, Pierce e suo fratello gemello Jordan sono diventati investigatori professionisti del paranormale e conducono una trasmissione televisiva in cui vanno a caccia di fantasmi. Quando Pierce chiama Haven per convincerlo a tornare un’ultima volta nella casa apparentemente infestata, Haven accetta la sua proposta con riluttanza.

È agitato al pensiero di incontrare di nuovo Pierce, ma è determinato a ottenere delle risposte. Quella lontana notte, durante la seduta spiritica, hanno parlato davvero con il fantasma di Cassie? Che cosa è successo a Elise? E il mistero più grande di tutti: come faceva sua cugina a sapere del segreto celato nel pozzo?
RECENSIONE - In fondo al pozzo di Marie Sexton è uscito a fine gennaio 2018, auto pubblicato dall'autore. L'edizione italiana è stata curata da LED (www.elledi-led.com) e la traduzione del testo effettuata da Lucia Coluccia.
Marie Sexton vive in Colorado. È una fan di più o meno tutto ciò che prevede abbondante contatto fisico fra giovani uomini muscolosi. In particolare ama i Denver Broncos e si diverte ad andare alle loro partite con suo marito. Spesso porta con sé anche i suoi amici immaginari. Marie ha una figlia, due gatti e un cane, tutti determinati a distruggere ciò che rimane della sua sanità mentale. Ma li ama comunque. È autrice di molti romanzi romance MM e ha anche un lato oscuro, A. M. Sexton, con cui pubblica roba più tosta, come la serie di Davlova (in Italia sono usciti i due volumi, Liberazione e Ritorno)
In fondo al pozzo è un mystery a tinte thriller che vi catapulterà in una storia in cui sarete voi stessi a decidere se credere ai fantasmi o cercare a ogni costo una spiegazione razionale.
Gli eventi sono narrati attraverso due piani temporali, ai giorni nostri e dodici anni prima e ogni capitolo alterna le due epoche. La Sexton li porta avanti in modo esemplare, come se fossero due storie separate e parallele ma collegate fra loro, in un mix che procede a incastri. Tecnicamente risulta davvero spettacolare e intrigante.
Si parla di fantasmi ma in maniera originale. Non si vedono ma si percepiscono intorno a tutti i personaggi.
Marie Sexton è abile nel trattare i generi, quello del mystery, del thriller, dell'horror e in minima parte anche del romance, con la storia d'amore fra due ragazzi protagonisti, e a combinarli fra loro in maniera funzionale alla storia. È brava nel dosare tutto in modo logico e perfetto.
L'autrice riesce a nascondersi dietro le parole e i personaggi, tutti ben caratterizzati e a parlare attraverso loro. Diventa un'abile narratrice dei fatti e ci lascia, nel finale, con una domanda: esistono davvero i fantasmi?
Lo stile dell'autore è semplice ed elegante, mai pesante e molto coinvolgente. Riesce a strappare qua e là anche momenti di puro terrore. Piuttosto inquietante la scena della seduta spiritica, sia quella ambientata nel passato che quella, più moderna, ai giorni nostri.
Il libro mi ha preso dall'inizio alla fine, ogni capitolo invoglia a proseguire ed è difficile fermarsi. Merito dell'autrice.
Il mio consiglio è quello di leggerlo. Per quanto mi riguarda non sarà l'ultima cosa che leggo di questa meravigliosa autrice. Mi ha letteralmente folgorato, prima con la serie Davlova (che consiglio caldamente) e ora con questo In fondo al pozzo.

Informazioni
Titolo: In fondo al pozzo
Autore: Marie Sexton
Editore: auto pubblicato
Traduttore: Lucia Coluccia
Pagine: circa 220
Prezzo: 3,34 €
Data di pubblicazione: 31 gennaio 2018
EDIZIONE ITALIANA a cura di LED – www.elledi-led.com


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2018
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più