Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - Creepypasta della Nero Press Edizioni

Dettagli

"Creepypasta" di Autori Vari è la nuova antologia di leggende metropolitane edita da Nero Press Edizioni
SINOSSI - In questa raccolta digitale, diversi autori si cimentano nella riproposizione romanzata di alcune delle più famose creepypasta, altri, invece, propongono delle proprie creazioni, mantenendosi però aderenti agli archetipi del genere. Canzoni maledette, apparizioni, stazioni fantasma, case nel bosco e altre leggende vi introdurranno nell’inquietante mondo delle creepypasta. Inoltre, nello speciale che precede i racconti, Biancamaria Massaro spiega le origini delle Creepypasta, raffrontandole con le moderne narrazioni digitali. Molto spesso, scoprirete, non c’è grande differenza tra leggende metropolitane e notizie reali manipolate dei media a scopo sensazionalistico.


GLI AUTORI - Gianluca Ingaramo, nato in provincia di Torino nel 1971, è laureato in Scienze Politiche e lavora come istruttore nel settore cultura di un ente locale. Attratto dalla scrittura fin dal periodo universitario, ora coniuga questa passione con gli impegni lavorativi. Scrive horror, fantasy e fantascienza, gli stessi generi di cui è anche appassionato lettore. Ha reso disponibili alcuni racconti sulla piattaforma di www.meetale.com per la lettura online gratuita e si è iscritto al forum di www.writersdream.org per migliorare le competenze tecniche. Nel marzo 2015, ha pubblicato l’antologia Nocturna 24, Storie dal Buio con la Società Editoriale Montecovello, ventiquattro racconti che si svolgono in scenari futuri e contemporanei passando per il medioevo, in cui demoni, alieni e persone in carne e ossa invitano a riflessioni sulle proprie paure. Con Nero Press ha pubblicato dei racconti nelle raccolte True Halloween, Jingle Bloody Bells, Deep Love 2, Summer of blood, Jingle Bloody Bells 2.
Olga Gnecchi nasce ad Agrigento il 2 febbraio del 1985 e vive a Porto Empedocle. Tra le sue pubblicazioni i due thriller Sotto i suoi occhi e L’ultima cella e la parodia erotica Amore Antigas, racconto scritto con Gianluca Ingaramo. Ha partecipato all’antologia Strenne d’inchiostro con il racconto La sorella e ricevuto una menzione d’onore dal magazine il Cartello per il racconto Passi. Cura la rubrica Nuove Penne per www.thrillernord.it. Con Nero Press ha pubblicato un racconto nell’antologia Jingle Bloody Bells 2.
T.S. Mellony nasce a Genova il 1° novembre del 1985. Diplomata al liceo scientifico col massimo dei voti, frequenta per un anno e mezzo il corso di Lettere Moderne all’Università degli Studi di Genova, addentrandosi poi nel mondo del lavoro e svolgendo ruoli tra i più disparati. Già da ragazza si cimenta nella stesura di racconti, ma deciderà di esordire soltanto molti anni dopo, partecipando all’antologia natalizia Strenne d’inchiostro, indetta dal gruppo USE (Unione Scrittori Emergenti) col racconto Fuochi d’artificio e chiavistelli. Dal dicembre 2015, avvia collaborazione con la testata giornalistica online e cartacea Sociart Network, come redattrice della sezione londinese e con la rivista online NoèLife, improntata sul mondo animale. Con Nero Press ha pubblicato dei racconti nelle antologie ebook Deep Love 2, Summer of Blood, Jingle Bloody Bells 2.
Daniele Picciuti è romano, classe 1974, vincitore e finalista a numerosi concorsi letterari, ha all’attivo varie pubblicazioni in antologie multiautore. È Presidente dell’Associazione Culturale Nero Cafè. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Ritorno alla Mary Celeste (Dunwich Edizioni, 2013), La polvere del tempo (Nero Press, 2014), Terraluna (Runa Editrice, 2014), Virtual Flux e Room 12 (Delos Digital. 2014). R’lyeh. Dal profondo (Dunwich Edizioni, 2015), Clowns vs Zombies, scritto a quattro mani con Luigi Bonaro (Nero Press Edizioni, 2015). A dicembre 2015 è uscito il romanzo Nero Elfico (Watson Edizioni), vincitore nel 2016 del Premio Cittadella come migliore romanzo Fantasy. I Racconti del Sangue e dell’Acqua, dopo l’esordio nel 2011 con Bel-Ami Edizioni, fa ritorno in libreria, in una formidabile edizione illustrata (in ben 40 tavole) da Roberta Guardascione, sotto il marchio Nero Press Edizioni. Il volume, nel 2013, ha vinto il concorso letterario Io Scrivo.
Laura Platamone, Agrigentina, classe 1980, trapiantata a Roma. Dal 2009 lavora come editor, grafico e redattore in collaborazione con varie realtà editoriali di tutta Italia (Mind, Metamorfosi, Il Mondo Digitale, La Sirena, Sagoma, Watson). È direttore editoriale di Nero Press Edizioni. Del suo mestiere dice: “Un editor non è UN autore, ma è TUTTI gli autori, tutti quelli con cui lavora. Deve imparare a coordinare la sua voce alle loro, un po’ come fa un ventriloquo. Solo che non si occupa del suono delle parole, ma della loro forma”. Nel 2013 scrive e pubblica con Nero Press Edizioni il manuale Editoria. Istruzioni per l’uso, una guida ironica e irriverente pensata per chi – semplice curioso, appassionato o aspirante protagonista – vuole avvicinarsi al mondo dell’editoria senza restare sopraffatto dai misteriosi meccanismi di un universo così complesso. Il racconto Il ricordo della Farfalla nel gennaio 2010 si è aggiudicato il secondo posto alla 37esima edizione del Nero Premio indetto dal sito La Tela Nera e, a dicembre 2016, viene pubblicato in forma ampliata e riveduta con Nero Press, nella collana Intrighi.
Maria Teresa Tanzilli ha 37 anni, ma ha un quadro in soffitta che invecchia e si stanca al posto suo, così da poter seguire le innumerevoli passioni che la portano a consumare enormi quantità di caffè americano. Lavora come Social Media Manager a Perugia dove vive, ma appena cala la notte esce fuori la musicista che è in lei e calca i palchi rock in giro per lo stivale come front-woman dei Virginia Waters. La vita da musicista è dura, ma quella da scrittrice ancor di più… Da sempre appassionata di lettura e scrittura ha pubblicato nel 2012 il suo racconto Ogni giovedì nella raccolta Storie di amori e follie edita da ISBN Edizioni e nel 2013 è uscito Il patto edito da Fazi Editore. Semifinalista al concorso letterario “Io Scrittore” 2013-2014-2015. Pubblica vari racconti nelle riviste della sua città e nel 2016 riesce ad accedere a un corso di sceneggiatura presso la Bottega di Narrazione di Carlo Lucarelli a Bologna. Con Nero Press ha pubblicato L’ultimo viaggio. La vita è breve, i sogni sono tanti, don’t dream it, be it!
Flavia Imperi, orientalista, artista e creatrice di storie, è nata a Roma nel 1983. Vive nei Castelli Romani, dove collabora con diverse associazioni culturali. Appassionata del fantastico, del mistero e delle antiche tradizioni, è redattrice per Nero Cafè con la rubrica L’almanacco del crepuscolo. Autrice di numerosi racconti brevi per il concorso Minuti Contati, finalista di diversi premi letterari minori, per Delos Digital ha pubblicato il romanzo romance fantasy Baccanera e un suo racconto è inserito nella raccolta Il magazzino dei mondi 3. Per Nero Press ha pubblicato un racconto nell’antologia digitale True Halloween e altri, scritti a quattro mani con Beppe Roncari, sono usciti in Summer of Blood e True Halloween 2.
Beppe Roncari. Quelli come lui nascono una volta ogni due morti di papi… (cioè nel 1978). Game designer e life innovator. Ha lavorato come story-editor per il cinema e la televisione a Roma e come redattore per le principali case editrici italiane a Milano. Dal 2012 al 2015 ha guidato la Digital Transformation della Scuola Holden di Torino. Ha collaborato con il concorso online Minuti Contati per cui ha ridisegnato il sito. Scrivere è il mestiere che voleva fare da bambino e non ha ancora cambiato idea. Con Nero Press ha giù pubblicato dei racconti scritti a quattro mani con Flavia Imperi nelle raccolte digitali Summer of Blood e True Halloween 2.
Biancamaria Massaro è una scrittrice romana. Tra i suoi scritti troviamo opere di genere fantascientifico (I Signori del Malsem, Kipple Officina Libraria, 2008), thriller psicologico (Mistero a quattro voci, SBC Edizioni, 2013, Senza corpo non c’è reato, Tabula Fati, 2007) e fantastico (La Quercia dai Rami d’Oro, Tabula Fati, 2005). Nel 2009 ha pubblicato per la Nemo Editrice il romanzo per ragazzi Si può credere ai fantasmi?. Alcuni suoi racconti sono presenti in varie antologie multiautore. Appassionata di criminologia, da qualche anno scrive saggi e articoli sull’argomento. Nel 2013 ha collaborato al capitolo X, Pubblico, mass media e percezione del crimine presente in Anatomia del crimine in Italia a cura di Ruben De Luca, Concetta Macrì e Barbara Zoli (Giuffrè Editore). Nel 2010 ha pubblicato con La Giovane Holden Edizioni il breve saggio Mostri solo se lo dicono i media? H. H. Holmes, Jack lo Squartatore e le madri assassine. Dal 2009 si occupa sul sito La Tela Nera del progetto Cereal Wiki, una sorta di mini enciclopedia dedicata ai serial killer e alla criminologia in continua evoluzione. Dal 2011 si occupa della rubrica Tagli di nera per il sito Nero Cafè e alcuni dei suoi articoli sono apparsi sulla rivista Knife. Nel 2012 vince il Premio Giallo Luna Nero Notte con il romanzo thriller Mistero a quattro voci. Il suo sito è www.biancamariamassaro.it


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più