Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Recensioni - "Tankbread" di Paul Mannering

Dettagli

"Tankbread" di Paul Mannering è il nuovo horror zombie Dunwich Edizioni recensito oggi da LetteraturaHorror.it. Leggi trama e note sull'autore
Una storia, per essere efficace deve centrare due obiettivi: catturare l'attenzione del lettore e lasciargli l'amaro in bocca quando poi finisce.
Bene. Mannering li centra entrambi confezionando una storia on the road in salsa zombie.
Attenzione però! Quello a cui si va incontro leggendo Tankbread non è la classica storia dove i protagonisti sono i classici morti viventi a cui siamo abituati. Mettete da parte l'immagine dello zombie che vaga barcollante alla ricerca di carne umana con cui nutrirsi e placare cosi la fame.
No signori. Mannering ci porta a fare la conoscenza di di morti viventi evoluti. Morti in grado di parlare e di vivere una vita quasi "umana".
Tankbread ha inizio in una Sidney post infezione dove a farla da padrone sono gli "evol", zombieevoluti che aspirano a governare le città, avendo come schiavi i vivi sopravvissuti.


Ed è da Sidney che partono i protagonisti, alla volta di Woomera in cerca di una fantomatica cura che potrebbe salvare il mondo. 
E allora attraverso piccole cittadine e paesini abbandonati, vivremo le tante avventure e conosceremo gli svariati personaggi che via via si pareranno dinanzi ai protagonisti di questo viaggio della disperazione. 
Viaggio che diventerà sempre più intrigante in un crescendo di azione e sentimenti e che vi porterà a un finale che lascia davvero l'amaro in bocca in quel lettore che sperava in un finale diverso o almeno più accomodante.
Consigliato per chi non si stanca mai di carne putrefatta e ossa marce e penzolanti, ma che allo stesso tempo non disdegna nuovi orizzonti nelle storie in cui sono protagonisti i nostri marcescenti ma sempre amati morti viventi.

Mario Migliaccio

Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più