Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Recensioni - “Nessuno Escluso” di M. J. Arlidge

Dettagli

“Nessuno Escluso” di M. J. Arlidge è il thriller nerissimo edito da Corbaccio Editore e recensito quest'oggi da LetteraturaHorror.it.
Brividi, suspense, colpi di scena. Capitoli brevi e fulminante che si susseguono ad un ritmo serrato e spietato; sparati al tempo di un fucile a ripetizione. Pallottole che si imprimono nella coscienza del lettore e ne scavano il profondo, risucchiandolo in una realtà così riconoscibile ma allo stesso tempo così aliena. Sono gli angoli oscuri e dimenticati della Southampton tanto cara ad Arlidge, ma anche e soprattutto il riflesso di quei meandri bui della coscienza, di quel passato indelebile e imperscrutabile che inevitabilmente riaffiora nella memoria e nella vita della già mitica detective Helene Grace.


Elementi questi che accostano i romanzi di Arlidge al genere poliziesco più propriamente noir, seppure ribaltandone i caratteri strutturali e gli stilemi più riconoscibili. Helen Grace diventa quasi un’eroina anti-noir: astemia, non beve caffè ma solo tè, non frequenta locali notturni, non si lascia coinvolgere in storie amorose con potenziali criminali o femme fatale di turno. Ma allo stesso tempo nasconde un segreto inconfessabile forse ancora più cupo, una perversione che si riallaccia ai suoi traumi infantili e ai suoi trascorsi burrascosi. Una perversione che travalica la sfera sessuale e diventa processo catartico, espiazione di crimini mai commessi ma con i quali dovrà fare i conti nelle sue intricate indagini. Tutto precipita, in una corsa contro il tempo che rimette in discussione ogni certezza ed ogni ideale. Ma allo stesso tempo, nella fluida e coinvolgente prosa di Arlidge, la complessa e ambigua personalità della Grace diventa anche pretesto di riflessione sull’attuale condizione della donna, sul suo processo di evoluzione ed emancipazione nella società contemporanea. Ed ecco che la protagonista sarà inevitabilmente un personaggio ricco di sfumature ma estremamente accattivante, incastrata in un’esistenza liminare, tormentata da incertezze e dubbi sul suo status.
Così come in Questa volta tocca a te, in cui l’indagine principale arriva ad intessere un intreccio su due binari complementari: tra una misteriosa criminale sadica e un’investigatrice masochista – fino alla chiara allusione di una certa specularità tra le due identità agli antipodi –, così anche nell’avvincente Nessuno Escluso l’indagine arriva ad assorbire Helen Grace e riscuoterla nel profondo, fino a trascinarla in una febbrile ricerca del colpevole che finirà ben presto col coincidere con una ricerca di se stessa e della propria identità, o meglio, del proprio diritto d’esistenza. Nient’altro poi che il riflesso più esteso della condizione donna al tempo d’oggi. Un vero e proprio corto circuito tra indagato e indagatore, in pieno stile noir. ma in una originale e sensibile rilettura in chiave moderna.
Romanzo da leggere d’un fiato. Originale, intrigante, sorprendente. Vi terrà col fiato sospeso fino all’ultima pagina.

Andrea Schiavone


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più