Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Eventi - A Torino la XIII edizione del ToHorrorFilmFest dal 12 al 16 novembre

Dettagli

ToHorrorFilmFest 2013. A Torino la XIII edizione del festival dell'horror tra concorsi, eventi, cinema e letteratura
Dal 12 al 16 novembre imperdibile XIII edizione per il ToHorrorFilmFest, la più importante e storica kermesse per il terrore in Italia.
Anche quest'anno, ovviamene, a ospitare l'evento sarà la splendida città esoterica di Torino che vedrà lo svolgersi della kermesse tra le location del Cine/club Blah Blah (via Po 21) e Sala Cinema Film Commission (via Cagliari 42) questa edizione del festival tra concorsi, eventi, incontri e anteprime.

Tematica scelta per questa edizione è l'attualissimo rapporto tra società e controllo denominata Goodbye Paranoia, mai titolo fu più eloquente e preciso.
Saranno 7 i lungometraggi in concorso per il premio al miglior film, 24 i cortometraggi, 22 le sceneggiature, nei rispettivi concorsi. Sette saranno gli incontri che si muoveranno tra il cinematografico, il letterario e il giornalistico al fine di tracciare il cammino di un anno tra horror e fantascienza annidato nei circuiti indipendenti.
I lungometraggi in concorso sono tutti qualitativamente di gran livello con un incremento importante dei titoli italiani. Quindi ritroveremo tra i film 'nostrani' Oltre il guado di Lorenzo Bianchini, The Butterfly Room di Jonathan Zarantonello, Wrath of the crows dell'immenso Ivan Zuccon, Psychometary di Luana Galano e Circuito chiuso di Giorgio Amato ed esteri Errors of the human body di Eron Sheean (Germania) e Rewind this! (dagli USA).
Tutti questi titoli si contenderanno le mannaie, i premi del ToHorrorFilmFest che saranno assegnate dalla giuria di qualità composta dal regista-musicista Federico Zampaglione, dall’artista degli effetti speciali Michele Guaschino, dal musicista Madasky, dal disegnatore Luigi Piccatto (Dylan Dog), dal giornalista Marco Cacioppo e dallo scrittore e traduttore di Stephen King, Giovanni Arduino.
La giuria, oltre ad assegnare il premio al miglior film, dovrà selezionare anche le seguenti categorie come il premio Antonio Margheriti per l’opera dalla più spiccate prerogative artigianali, il premio Anna Mondelli al talento giovanile e il premio ai migliori effetti speciali.
A completare e rendere ancora più interessante la manifestazione gli incontri letterari con Vincent Spasaro autore de Il demone sterminatore (Edizioni a Nord Est), Paolo D’Orazio che torna in edicola con la rivista Splatter, Enrica Perrucchietti autrice de I maestri invisibili del nuovo ordine mondiale, Fabrizio Borgio autore de Il settimino, mentre saranno presenti Andrea C. Colombo e Andrea Lanza, direttore e redattore della nuova rivista Horror Time.
Fuori concorso avremo, inoltre, la presentazione della pellicola La loggia di Armando Armand e la web serie Gli abiti del male e le video sonorizzazioni di Onyrikon.
A concludere l'evento del ToHorrorFulmFest di Torino sarà la presentazione e la proiezione di due interessantissime chicche horror, parliamo di Tulpa di Federico Zampaglione e, sopratutto, di Nightbred – The Cabal Cut, una versione non tagliata della pellicola Cabal, il capolavoro di Clive Barker con una versione inedita in Italia di 2 ore e 25 minuti rimontati, che sarà presentata dal curatore Russel Cherrington.


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più