Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Recensioni - "Ritorno alla Mary Celeste" di Daniele Picciuti

Dettagli

“Ritorno alla Mary Celeste” di Daniele Picciuti ed edito dalla Dunwich Edizioni è il nuovo romanzo recensito da Letteratura Horror.
Partendo da un racconto su una delle più famose navi fantasmi, la Mary Celeste che da il titolo anche alla raccolta, con mano abile Daniele Picciuti ci accompagna in mondi dove è il paranormale a dettare legge.

Nonostante i soggetti siano i classici del genere (si parte dai fantasmi finendo con scontri tra angeli e demoni, passando per cultisti, vampiri e templari), l’angolatura con la quale l’occhio onnisciente dell’autore ci mostra le vicende dei protagonisti fa sì che le storie risultino sempre interessanti e coinvolgenti. Il taglio narrativo è molto cinematografico e la grande capacità di Picciuti di evocare nella mente del lettore le scene che si svolgono rende la lettura piacevole.
Ironicamente, a mio parere, il racconto più fiacco risulta essere proprio Ritorno alla Mary Celeste che, nonostante sia il più articolato, tanto da occupare circa metà dell’intera raccolta, non appassiona altrettanto quanto i seguenti. Anche in questo caso, però, ci troviamo di fronte a una storia molto ben costruita, con personaggi vivi e reali, combattuti tra le loro ambizioni e le loro paure.
Più avvincenti invece le altre quattro storie, dove il lettore è catapultato senza paracadute nelle vicende raccontate, riuscendo ad avere un quadro completo solo proseguendo con la narrazione. Interessante la tonica storia d’amore tra due ragazzi in un paesino della Sicilia, che rispolvera miti e leggende del mediterraneo, mentre si è colpiti invece dalle vicende umane dei templari che animano il racconto Reliquia e inteneriti dai protagonisti di Dove muore il giorno.
Una bella raccolta di racconti di un autore che ha le carte in mano per confrontarsi con i classici del genere.
LA STORIA – Si inizia con il Ritorno alla Mary Celeste, l’archetipo delle navi fantasma, passando per Il sangue delle tenebre, un’avvincente battaglia tra vampiri e cacciatori, L’occhio di Arge e il suo culto segreto, Reliquia con i suoi templari e concludendosi con la bambina di Dove muore il giorno.
L’AUTORE – Daniele Picciuti, nato a Roma nel gennaio del 1974, è un appassionato di horror e finalista di molti concorsi letterari di genere, con diverse pubblicazioni in riviste e antologie. È presidente dell’Associazione Culturale Nero Cafè e corresponsabile del magazine Knife e del marchio editoriale Nero Press. Nel settembre 2011 ha pubblicato I racconti del sangue e dell’acqua (Bel-Ami Edizioni).
VALUTAZIONE – Buono (3 stelle)

SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Ritorno alla Mary Celeste
Autore: Daniele Picciuti
Editore: Dunwich Edizioni
Uscita: 2013
Pagine: 172

Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2018
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più