Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Autori

Francesca Zandarin

Impiegata e mamma di due bambini, sono una lettrice appassionata di romanzi. Mi affaccio alla scrittura con entusiamo e sperimentando vari generi letterali. 

Veronica Tomasiello

Veronica Tomasiello, diciassette anni, classicista a tempo perso e scrittrice per vocazione.
Invento storie fin da bambina, le metto nero su bianco dacché ho imparato a farlo: mi aiuta a liberarmi di tutte le voci che ho nella testa.
A quattordici anni ho vinto il mio primo concorso letterario, organizzato dalla Tholos Editrice, e così ho potuto pubblicare un breve racconto fantasy intitolato Lacrimosus.
A quindici anni ho ottenuto una certificazione per la lingua inglese a livello C1, con il massimo dei voti, e al momento sto partecipando a un programma di studio all’estero negli Stati Uniti della durata di un anno, per la precisione a North Babylon (Long Island), non lontano da New York.
Nel tempo libero leggo fumetti e lavoro al mio primo romanzo fantasy.
Dopo il diploma, il mio sogno sarebbe tornare a vivere in America e trovare lavoro come sceneggiatrice di comics e scrittrice.


Sebastiano Natalicchio

Credo che il desiderio di scrivere bene, di divertire e di trasmettere emozioni sia il sogno impossibile di ogni accanito lettore.
Io ho questa passione, che qualche volta dichiaro con un po’ di imbarazzo come se fosse una colpa.
Se mi chiedono: - tu cosa fai nella vita? -, la prima cosa che mi viene in mente è la mia famiglia: la mia ragazza ed i miei meravigliosi bambini.
Poi il lavoro, qualcosa di molto poco creativo per intenderci, robaccia legata all’informatica.
Ed infine i viaggi in treno: sono un pendolare, che ogni giorno lotta per il posto a sedere sulla Piacenza - Milano.
Però, quando mi siedo, accendo il mio Kindle, ed anche le ore di viaggio diventano un’occasione per fare qualcosa che mi piace; e quando alla sera torno a casa e vedo mia moglie ed i miei bambini, mi vengono in mente tante cose da raccontare e condividere assieme, sperando in questo modo di strappare l’attenzione dai cartoni in tv e con essa magari una risata o almeno un sorriso.
Ed infine, quando finalmente riesco a trovare un po’ di tempo per me, accendo il computer e comincio a scrivere, spinto dal desiderio di raccontare qualcosa “a modo mio”, e di condividere un momento vissuto o un pensiero nel modo più elegante e divertente possibile.
E col tempo, questo desiderio è diventata la passione di cui vi parlavo, accompagnata dal tentativo affannoso ogni volta che batto un tasto di migliorarmi e di mettermi alla prova.
Ecco perché, sia pur da poco, ho cominciato a mandare i miei racconti a qualche concorso di scrittura creativa, ottenendo in un paio di casi anche un piazzamento onorevole, ed in tanti altri la soddisfazione di aver partecipato anch’io.

Claudio Foti

Claudio Foti nasce a Roma nel 1967, si laurea in giurisprudenza, scrive a getto continuo storie di mondi inquietanti: il mondo dei Nani e degli Elfi di Athom, il mondo di Roma nell’oscuro anno Mille, il mondo enigmatico dei Maya, il mondo degli Indiani d’America e altri universi arcani e misteriosi. I suoi vividi personaggi si muovono in atmosfere falsamente domestiche spinti dallo spirito di avventura vivono in trilogie, romanzi e racconti dai finali mai scontati.
Vincitore di premi letterari, ha compiuto accurate e approfondite ricerche storiche e sociali sulla Roma dell’anno 1000 (pubblicando il romanzo Ombre su Campo Marzio che tratta la giovinezza misterica e esoterica del papa mago Silvestro II) sulla stregoneria e sulla magia e generalmente nei diversi campi dell’occulto. Unisce l’interesse per la ricerca alla passione per la narrazione, da questo connubio nascono storie verosimili ed inquietanti.
Per i suoi romanzi fantasy (premiati all’ex premio Tolkien) ha inventato un linguaggio “nanico”. Principali romanzi pubblicati: Dobb gli adoratori di Fenrir (1° classificato Premio E. Morante, Roma 2000 ed. Di Salvo 2003); Trilogia di Zymill (Zymill 2° classificato Premio Le Ali della Fantasia, Ortona 2005); Ombre su Campo Marzio (1° Premio Le Ali della Fantasia, Ortona 2006 ed. Solfanelli 2008); Il Grande Orso, Edigiò 2008; Fantaracconti Romani (4° classificato Premio E. Morante, Roma 2005,); Gli Occhi di Adanedhel, Giovane Holden 2012.
Ha pubblicato decine di racconti tra cui Lycaonia (in Roma Fantastica 2005 ed. Alacran 2005), Il Giardino di Barok-Taar (3° Premio Tabula Fati e Premio Speciale E. Perodi Ortona 2006 ed. Tabula Fati 2006), San Silvestro (2° Premio Yorick 2005), Il Circolo di Piazza Tuscolo (in M-Rivista del Mistero n°3 2007).
Nel 2010 ha pubblicato Il Codice Voynich con Eremon edizioni, unico saggio italiano sul manoscritto più misterioso del mondo. Nel 2012 ha pubblicato il romanzo Windigo, Guida su Ischia Magica e Leggendaria, Flamen Furrinalis e I Vampiri di Piazza Vittorio per il mercato tedesco di lingua italiana con Chichill.de
Nel 2012 ha vinto il premio “Giovane Holden” con il romanzo Gli occhi di Adandhel(edito da Giovane Holden nel 2012) e il premio “L’autore” di Firenze libri con la biografia romanzata di Rasputin che uscirà per Firenze Libri alla fine del 2013, a novembre dello stesso anno uscirà il romanzo breve storico/fantastico Lo Specchio di Laverna edito da La Mela Avvelenta. Sempre entro la fine del 2013 saranno pubblicati tre ulteriori saggi Defixiones, per Eremon edizioni, Il Dio Anfibio per Fenix-XTimes e Windigo per Parallelo45.
Collabora da anni con diverse riviste(tra cui Hera, Arcana, Fenix, Signs,) e sitiweb (tra cui www.turismoinsolito.com, www.portaledelmistero.it, www.acam.it) di rilevanza nazionale. Collabora con emittenti televisive e radiofoniche, ha esercitato la professione di giornalista e partecipa come giurato ad alcuni premi letterari. Articoli e interviste sull’autore sono apparsi tra gli altri anche sul settimanale Chi e su Radiodeejay.
Claudio Foti è sempre nel mezzo di una storia e ha il grande pregio di scrivere in modo tale che il lettore veda quello che racconta.

Francesco Morgana

Studente universitario, classe '89, legge e prova a scrivere.

Simona Vassetti

Simona Vassetti classe ’64, ho pubblicato un racconto nella raccolta Bambine cattive (1994) Ediesse; un saggio sul fumetto Diabolik (1995), la monografia su K. Kieslowski (1996) con l’editore Tesauro, poi una raccolta di racconti Controtempo edito Montedit (2000), il racconto erotico Dietro il sipario, edito da Effedue (2001); presente nelle antologie Faximile, 49 riscritture di opere letterarie, Frilli Editori (2004), Vedi Napoli e poi scrivi (2005) e San Gennoir (2006), editi da Kairòs, presentando le raccolte con spettacoli di lettura con Homoscrivens; ho pubblicato una seconda raccolta di racconti Pensieri di vetro edita da Scrittura&Scritture (2007); appaio anche in raccolte edite dalla PerroneLab (2009), e sono presente in tutte e cinque le raccolte della Delos Book, 365 racconti erotici per un anno, 365 racconti horror per un anno, 365 racconti sulla fine del mondo, 365 racconti d’amore e 365 racconti di Natale , di prossima uscita, a cura di Franco Forte (2010, 2011, 2012 e 2013).
Un racconto nell’antologia di ImmagiNapoli – I mille volti di Partenope (2012), e due nella seconda antologia NaPolicromie (2012), a sostegno della candidatura di Napoli a Città dell’UNESCO.
Sono stata finalista al concorso Dora 2001, indetto dalla RAI, con una sceneggiatura per telefilm; ho partecipato allo Slam Poetry organizzata da Prospettiva Editrice sia a Napoli che a Torino (Salone del libro di Torino nel 2004), come finalista. Attualmente collaboro sul sito dello scrittore Patrizio Pacioni, con una sezione Dalla pagina alla pellicola e pubblico nella sezione racconti dei miei inediti.

Ezio Testore

Mi chiamo Ezio Testore, vivo a Torino e mi sto laureando in scienze dell'educazione. Suono il pianoforte da quando ho sette anni e mi interesso di spiritualità e meditazione. I miei hobby sono la lettura, la cucina e la riflessione filosofica, mi piace spaziare in vari ambiti: dalla religione alla psicologia, dalla chimica alla società. Mi sono recentemente iscritto ad un corso di cucina e nel tempo libero scrivo racconti.

Marcello Nicolini

Mi chiamo Marcello Nicolini,
ho cominciato a scrivere a 16 anni, spinto dalle letture di genere sword & sorcery.
Dal 2010 sono direttore editoriale presso La Ponga Edizioni.
Ho un blog: marcellonicolini.blogspot.it dove metto articoli, impressioni e racconti.
Ho pubblicato il mio primo romanzo Sovietopia, nel 2012.
Un mio racconto è apparso sull’antologia Blu su Bianco di Müller e Alessandro Baricco.

Sergio Bissoli

Scrittore, bibliofilo, regista. Libri pubblicati: LA STORIA DEI RACCONTI DI DRACULA Edizioni Profondo Rosso Roma
700 video su youtube al canale Sergio Bissoli

Francesca Gessoni

Sono nata a Padova il 24 giugno 1991. Mi sono diplomata al Liceo Classico R. Franchetti di Mestre.
Attualmente frequento il corso di laurea di Medicina e Chirurgia presso l' università di Padova.
Amo leggere libri, viaggiare e andare al cinema. Nel tempo libero scrivo piccoli racconti per amici e parenti.

   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più